Hiromi Cake, pasticceria giapponese a Milano

0
195
Hiromi Cake, pasticceria giapponese a Milano

Hiromi Cake, pasticceria giapponese a Milano.

Una pasticceria giapponese i cui prodotti sono quelli tipici della tradizione del Sol Levante; dopo la prima esperienza romana, Hiromi Cake apre anche a Milano.

Hiromi, cosa significa?
“Hiromi” è il nome di un’ anziana pasticcera di Osaka, a cui sono legati i migliori ricordi della fondatrice della pasticceria Machiko Okazaki.

Anche in Giappone, come in Italia, la pasticceria ha radici lontane; quella orientale risulta però meno dolce e più leggera, ciò dovuto alla parsimonia d’uso di burro e zucchero.

Ogni dolce sembra essere legato ad una particolare storia.

Il Dorayaki per esempio, dolce composto da due soffici dischi di pastella ripieni di anko (confettura di fagioli rossi azuki), il cui nome significa “gong”. Sembra infatti essere stato proprio lo strumento, di proprietà di un samurai, a essere utilizzato da un contadino per la prima realizzazione del dolce.

Wagashi e Yougashi

In menù gli Wagashi, dolci tipici della tradizione giapponese (come dorayaki e mochi), vengono affiancati dagli Yougashi:

Matcha cheesecake

Matcha cheesecake

delle interpretazioni “all’orientale”; rivisitazioni di dolci tipici della cultura occidentale ( come tiramisù, cornetti e cheesecake) reinventati con l’utilizzo di ingredienti giapponesi.

Proposta stagionale
Un piccolo laboratorio con una proposta che varia secondo il cambio stagione, meta di appassionati della cultura orientale e di curiosi alla ricerca di nuovi gusti.

Il servizio a domicilio
Punto a favore di questa piccola pasticceria è sicuramente  il servizio di consegna a domicilio. E’ in fase di progettazione per piani futuri, l’offerta di una proposta per il pranzo.

Indirizzi

Viale Coni Zugna. 52 – 20144 Milano (MI)

Se sei alla scoperta di nuovi luoghi, leggi qui.

Lascia un commento