“In Goude we Trust”, Milano

0
154
Jean-Paul Goude

Dal 15 Novembre al 31 Dicembre 2019, Palazzo Giureconsulti ospiterà la mostra “In Goude we Trust!”, presentata da CHANEL, con il Patrocinio del Comune di Milano.

Chi è Jean-Paul  Goude

Jean-Paul Goude, talentuoso fotografo, designer, coreografo, cineasta, spirito libero della pubblicità; artista poliedrico che ha lasciato un segno indelebile nell’immaginario collettivo e ha intrecciato con CHANEL un legame che dura da quasi trent’anni.

Un approccio prettamente visivo, dove il ballo occupa una posiziona privilegiata.

La madre insegnava in una scuola di danza, e Goude prese lezioni di ballo per tutta la vita.

Fu direttore artistico per la rivista Esquire, lavorò per Kodak e organizzò la Parata mozzafiato per il Bicentenario della Rivoluzione francese.

Decisamente spettacolare è “l’incarnazione “ vera e propria dell’opera “ The 5 Elements, Fire”: una ballerina vestita interamente di bianco volteggia da una stanza all’altra, passando tra le varie opere, quasi fosse un’apparizione fantastica; si accomoda davanti a uno specchio e intona un canto lirico mentre dal suo corpo divampano lingue di fuoco.

La mostra, concepita dallo stesso Goude autore e curatore, esplora le molteplici sfaccettature del suo lavoro presentando le sue opere più emblematiche, i suoi lavori più personali.

Alcune delle sue creazioni inedite sono presentate in una scenografia concepita dall’artista stesso, “So Far So Goude”; 68 minuti di video dove Goude racconta se stesso e le sue creazioni, in relazione al periodo 1990-2019.

La mostra invita i visitatori ad esplorare la straordinaria e proficua collaborazione tra la Maison Chanel e Goude; rendendo omaggio all’armonioso incontro tra le due visioni, unite dalla stessa passione per il rigore, l’essenzialità, l’eccellenza e, lo stesso humor divertente e distaccato.

La consiglio sicuramente; a due passi dal Duomo e ad entrata gratuita, vi sorprenderanno con un cadeaux finale da ritirare nello store Chanel in Galleria Vittorio Emanuele

Ho sempre ballato.
Ho sempre disegnato.
Ballato, disegnato,
Ballato, fotografato,
Ballato, fotografato la danza,
Disegnato, fotografato e tagliato.
Ho dipinto le mie foto di danza.
Tagliato, tagliato,
Tagliato, tagliato, tagliato

Se sei alla ricerca di nuove storie, leggi qui.

Lascia un commento